tipo-4

Tipo Quattro
Il Romantico
La personalità Espressiva, Artistica, Profonda, Introspettiva, Drammatica e Lunatica

personalita-tipo-quattro

I Tipo Quattro credono che si possa ritrovare la perduta e ideale condizione d’amore attraverso la ricerca di una situazione che sia assolutamente unica e speciale. Di conseguenza i Quattro sono persone idealistiche, con profondi sentimenti, altamente empatiche ed autentiche. Possono però anche essere auto-referenziali, drammatici, permalosi e dall’umore in continuo cambiamento.
Dova va l'attenzione
Su ciò che manca e che non è disponibile, sulla negatività del momento contrapposta alla fantasia di qualcosa che è andato perduto o che deve ancora arrivare. Attenzione alle emozioni, in particolare di tristezza, allo stravagante (lontano dall’ordinario), all’auto-referenzialità.
Immagine del sé
Io sono (personalità)
  • Originale
  • Creativa
  • Intuitiva
  • Elegante
  • Romantica
  • Profonda
Io non sono (ombra)
  • Banale
  • Noiosa
  • Piatta
  • Ordinaria
  • Insensibile
  • Superficiale
Punti di forza
Le forze del Tipo Quattro includono la sensibilità, l’empatia (in particolare per chi soffre), la creatività, l’intensità. Sono appassionati ed idealisti, romantici e a proprio agio con i sentimenti.
Aree di sviluppo
Le aree dove i Quattro devono portare consapevolezza allo scopo di migliorare se stessi sono: la scostanza di umore, l’eccessiva auto-referenzialità, lo stare ritirati, l’essere esigenti, l’essere insoddisfatti di quello che hanno.
Cosa dicono i Quattro di sé stessi
“Desidero sempre quello che manca, che è distante, che non posso avere, le cose ordinarie della vita sono così sciatte”.
“Ho un profondo senso di abbandono dentro di me che mi fa credere che non troverò mai quello che cerco”.
“Vedo sempre negli altri quello che loro hanno e che io non ho e questo mi fa sentire invidioso”.
“Le mie esperienze devono essere autentiche e piene di significato”.
“La sofferenza che provo mi fa allontanare dagli altri”.
Meccanismo di difesa della personalità
Introiezione – L’atto inconsapevole di portare dentro la propria psiche le caratteristiche di una persona o di un oggetto.
I Quattro usano l’Introiezione per evitare di sentirsi ordinari e mantenere la propria immagine di esseri autentici. L’introiezione positiva aiuta i Quattro a superare i propri sentimenti di “mancare di qualcosa” grazie alla ricerca di valore in una relazione o in un’esperienza idealizzata. L’introiezione negativa porta invece i Quattro a incolpare se stessi per tutto ciò che va male in una relazione.
I Quattro provano spesso un senso di bramosia, di melanconia o di invidia per ciò che manca. Cercano significato nella profondità delle relazioni e sul lavoro sono alla ricerca di come poter esprimere la creatività personale. Diversi artisti (nel cinema, nella moda, nelle arti) hanno una personalità di Tipo Quattro proprio perché sono maestri nell’esprimere le emozioni umane. Anche se sono molto bravi nel creare la propria immagine, la cosa più importante per i Quattro, è che tale immagine sia autentica. Profondamente individualisti, i Quattro hanno bisogno di tempo per stare con se stessi. Per poter guarire e crescere devono apprendere a bilanciare la tristezza ed il dispiacere con la capacità di essere felici e soddisfatti.
Le Frecce del Tipo Quattro
freccia-4-2Dal momento che i Quattro sono soliti portare la propria attenzione al loro interno, avere una forte connessione con la Freccia a favore in Due, aumenta grandemente la loro capacità di relazione e le doti empatiche. Andare in Due per un Quattro significa avere una maggiore attenzione verso le altre persone ed essere più costante e comprensivo nelle proprie interazioni con il prossimo.
freccia-4-1I Quattro che si connettono con la Freccia (contraria) in Uno sono più obiettivi e sanno discernere tra le persone e gli eventi piuttosto che basare le proprie percezioni e giudizi basandosi sulle proprie reazioni emotive. Questo fornisce ai Quattro bilanciamento, chiarezza emotiva e mentale ed una maggiore attenzione ai dettagli.
Tipi Quattro famosi
Riccardo Cocciante, Mia Marini, Maria Callas, Johnny Deep, Oriana Fallaci, Michael Jackson, Amy Winehouse, Principe Carlo, Rudolf Nureyev, Charles Baudelaire, Ingmar Bergman, Marlon Brando, Nicolas Cage, Eric Clapton, Kurt Cobain, Cheryl Crow, James Dean, Bob Dylan, il sistema culturale Francese, Judy Garland, Allen Ginsburg, Julio Iglesias, Angelina Jolie, Michelangelo, Jim Morrison, Alanis Morrisette, Gary Oldman, Edith Piaf.